News: LETTERA APERTA AL COMPAGNO BERSANI - NON COSTRINGERCI A VOTARE GRILLO
(Categoria: LETTERA APERTA)
Inviato da altrestorie
mercoledì 13 giugno 2012 - 15:13:03




Caro compagno Bersani,
ti scrivo pubblicamente come ho già fatto altre volte e per dirti più o meno le stesse cose. Finora non hai dato segni, magari stavolta è quella buona visto che il vento sta cambiando e moltissimo. Prendo spunto dalla tua dichiarazione sulle coppie gay e la risposta di Fioroni. Il quale ha minacciato non solo di candidarsi contro di te, ma addirittura l'uscita dei cattolici che lui dice moderati dal PD.



fioroni_sinistra.jpgLa sua candidatura sarebbe da ridere. Nell'elettorato del PD Fioroni vale lo 0,005 %. Senza tema di smentite. Candidato con le preferenze non sarebbe eletto. biglaugh.png cheesey.png
La mia non è solo una battuta. Scrivo da solo ma credo di interpretare il parere della quasi totalità dell'elettorato di centrosinistra. Nessuno ne può più dell'ingerenza della chiesa visto soprattutto il cattivissimo esempio che dà. Credo sia posizione larghissima perfino tra l'elettorato di destra.
Perciò compagno devi prendere atto che l'elettorato non voterà più te, per accorgersi che poi decide Fioroni. L'unità del partito è un valore, ma non al punto di vendersi l'anima. 
In questi anni l'anima della sinistra l'avete venduta!
Prendi atto che l'alleanza coi cattolici è stato un fallimento. Non portano voti, non portano idee se non quelle di secoli fa, hanno portato un' attitudine democristiana al sotterfugio, al compromesso al ribasso...e i reduci del vecchio PCI si sono adeguati. Cosi la sinistra non ha più un 'anima e questo paese non ha più un vero partito di sinistra.
L'elettorato è tempo che vi chiede scelte radicali. Le ultime amministrative con Doria, ma prima ancora con Zedda Pisapia de Magistris, la sconfitta del candidato PD a Parma raccontano di un elettorato che premia candidati schierati. Che fanno scelte. Che dicono dei si e dei no chiari. Che non si mostrano proni alle logiche di partito ed ai poteri forti come il vaticano. Il successo di Grillo ti racconta più o meno la stessa cosa. E' tempo di scelte non di compromessi al ribasso.
E' il momento di rispondere a quelli come Fioroni che siamo in uno stato LAICO, che il PD è un partito laico che non può non occuparsi di qualche milione di coppie di fatto, senza distinzione di orientamento sessuale. Se lui non è d'accordo su questo indicagli la porta di uscita con grande fermezza. Ascolterai dalla base un convintissimo applauso. Una volta tanto che hai detto e fatto una cosa di sinistra devi esserne fiero e mantenere il punto.
Ritrova l'anima della sinistra. Perchè questo paese ha bisogno di una sinistra che guardi davvero al futuro che proponga l'immagine di una società aperta. Che non sposa le teorie neoliberiste ed il mercato. Che riesce a proporre un modello di vita diverso. E lo fa credendoci e battendosi per questo soprattutto nei suoi leader.
Non sognare improbabili ed improponibili alleanze con l'UDC e con quelli che molto impropriamente si definiscono moderati. Pensi di perdere voti?
Sbagli. A sinistra c'è una prateria di elettorato potenziale, compresi quelli che si sono rifugiati nell'astensione da tempo. Il recupero di questi voti vale molto più dell'UDC e della perdita di un suspposto elettorato moderato che non c'è!! O se c'è vota a destra. Perchè i nostri moderati sono molto più simili ai talebani per cui il moderatismo è solo uan comoda etichetta
Questa è l'unica strada che ti rimane.
Altrimenti l'elettorato spazzerà via il PD.
Ti prego non costringerci a votare per Grillo


NOTA DELL'AUTORE : chiunque volesse può copiare la lettara e mandarla direttamente a Bersani :

Facebbok PD mail camera










Questa news proviene da altrestorie
( http://www.altrestorie.org/news.php?extend.3139 )


Render time:0.0342sec0.0071di queries.queries DB17. Memoria in uso:1,633kb