News: MA BERSANI E' IN BUONA FEDE? ED IL PD E' ANCORA UN PARTITO DI SINISTRA?
(Categoria: A SINISTRA)
Inviato da altrestorie
sabato 04 agosto 2012 - 20:08:14







Mi chiedevo che senso avevano le scelte di Bersani (e del PD ovviamente) , ragionando come se fosse in buona fede . Voglio sempre credere, con l'ottimismo della volontà, che la gente si muova in buona fede. Almeno quelli decentemente credibili . Bersani vuole l'alleanza con l'UDC perchè ritiene che si prendano più voti? O che, essendo necessario affrontare una crisi devastante, le uniche scelte possibili siano quelle liberiste di Monti e queste si possono fare solo con l'UDC. Non entro nel merito delle scelte liberiste perchè personalmente le ritengo la malattia non certo la cura. In questo caso mi interessa ragionamento che porta alla scelta . 



Dicevamo dei perchè della scelta con l'UDC.
Con l'UDC i prendono più voti?
Beh l'IDV sulla carta vale più dell'UDC e   insieme a SEL può valere un 15 %. Ma l'elettorato di centrosinistra non lo vuole. Per cui c'è anche la grossa incognita dei voti che si perderebbero in questo caso.
Con l'UDC si può governare meglio?
Certo! se la scelta è quella liberista ma con più vasellina e faccia meno feroce, può essere vero. In tal caso però o Bersani dice con chiarezza che il PD non è manco più un partito di centrosinistra oppure la buonafede vacilla. Perchè si blatera di altro e si promette altro all'elettorato. E soprattutto l'elettorato che si sente di sinistra e di centrosinistra chiede altro.
Equità vera. Diritti decentemente uguali. E basta chiedere sacrifici ai cittadini e non tagliare le spese militari e i privilegi assurdi delle classi dirigenti.
Ci siamo piegati in passato a votare gentaglia come Mastella o Dini, ma anche peggio, perchè c'era il problema Berlusconi. Forse allora è stato giusto. Ora c'è bisogno di chiarezza e di fermare la finzione.
Non è più accettabile l'equivoco di dirsi partito di sinistra perchè quello è l'elettorato di riferimento, ma fare poi politiche di destra. Bersani vuole andare avanti sulla strada di Monti e Napolitano? Lo dica con chiarezza e si presenti all'elettorato. O crede di potere decidere lui per tutti cosa è meglio per noi tutti. Per cui ci prende per il culo pensando che noi non siamo in grado di decidere con le nostre teste? Per cui delle due l'una.
La buona fede, dichiarandosi partito di sinistra, esclude automaticamente l'alleanza con l'UDC. L'alleanza con l'UDC dimostra la malafede Un 'altra alternativa non la vedo.








Questa news proviene da altrestorie
( http://www.altrestorie.org/news.php?extend.3156 )


Render time:0.0963sec0.0047di queries.queries DB17. Memoria in uso:1,648kb