News: NAPOLiTANO INVECE DI CHIEDERE UN PASSO INDIETRO A BERLUSCONI, AUSPICA UNA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA!! MA DE CHE??
(Categoria: FACCE DI CULTO)
Inviato da altrestorie
venerdì 02 agosto 2013 - 07:51:58




napolitano_3.jpg“La strada maestra da seguire è sempre stata quella della fiducia e del rispetto verso la magistratura, che è chiamata a indagare e giudicare in piena autonomia e indipendenza alla luce di principi costituzionali e secondo le procedure di legge” ha scritto il capo dello Stato in una nota. Non solo. Il capo dello Stato ha specificato di ritenere e auspicare “che possano ora aprirsi condizioni più favorevoli per l’esame, in Parlamento, di quei problemi relativi all’amministrazione della giustizia, già efficacemente prospettati nella relazione del gruppo di lavoro da me istituito il 30 marzo scorso. Per uscire dalla crisi in cui si trova e per darsi una nuova prospettiva di sviluppo, il paese ha bisogno di ritrovare serenità e coesione su temi istituzionali di cruciale importanza che lo hanno visto per troppi anni aspramente diviso e impotente a riformarsi” ha concluso Napolitano. La giustizia, quindi. Un tema su cui in tarda serata si è espresso anche Berlusconi, annunciando che proprio la riforma del sistema giudiziario sarà il primo obiettivo futuro del partito.
(Il Fatto Quotidiano)



Curioso che il capo dello Stato auspichi una riforma della giustizia esattamente come il pregiudicato Berlusconi. E con chi la vorrebbe riformare col pregiudicato? esattamente come si vuole cambiare la costituzione insieme ad un pregiudicato? INACCETTABILE!!
E che vorrebbe Napolitano? Assoggettare i PM alla politica in modo che non si possano più intercettare telefonato troppe scomode? L'unica riforma auspicabile va nel senso di impedire che possa accadere in Italia un altro Berlusconi...e magari un altro Napolitano.  
Assurdo che Napolitano non chieda a Berlusconi un passo indietro in nome della decenza, in nome dell'immagine del paese all'estero? Con quale credibilità si andrà in UE a trattare del nostro destino, con un governo sostenuto da un pregiudicato che ormai è una barzelletta in tutto il mondo? Che credibilità avrà mai un paese esposto ai ricatti di un uomo e dei suoi squallidi interessi? E che credibilità ha un paese che da 20 anni non fa un passo avanti e non risolve questo nodo che invece viene tenuto ben stretto dal PdR primo responsabile di questo immondo governo incapace di fare alcunchè!!

Ma perchè molti si ostinano a considerare Napolitano un grande presidente? Dov'è questa grandezza? A me decisamente sfugge!!





Questa news proviene da altrestorie
( http://www.altrestorie.org/news.php?extend.3357 )


Render time:0.0630sec0.0065di queries.queries DB17. Memoria in uso:1,627kb