News: ENNESIMA STRAGE IN USA. PIU' ARMI = PIU' MORTI, NON PIU' SICUREZZA
(Categoria: MONDO)
Inviato da altrestorie
sabato 05 gennaio 2019 - 12:28:36


 

Los Angeles, sparatoria in un bowling: "Diverse persone colpite" Repubblica

pistola.gifIl modello cowboy americano della serie più armi = più sicurezza è una balla. Molto pericolosa. Perchè proprio gli USA ci dimostrano che più armi in realtà significa più violenza, più morti . Ce lo dicono i numeri che non hanno colore politico. L'Europa ha un tasso molto migliore degli USA . In Russia invece il tasso di morti e violenza è molto alto. La situazione del Canada, dove a differenza del vicino la circolazione delle armi è molto controllata e ristretta, i tassi di morti violente sono in linea con quelli dell'Europa pure disarmata. 



 Quindi dovrebbe essere chiara l'equazione più armi = più morti. I numeri dicono questo. L'Europa, dove le armi non sono in libera vendita è molto più sicura e vivibile degli USA dove pistole, fucili, mitragliatori ecc. sono alla portata di tutti.
Invece le destre sovraniste, cioè fasciste, alla Salvini, che in questo triste scorcio storico governano il mondo da tempo soffiano sul fuoco della paura, per alimentare odio, intolleranza che poi cavalcano per il raggiungimento o il mantenimento del potere. Devastando la vita delle persone che devono fare poi i conti con la paura seminata che poi genera odi violenze morti. Buonismo? Un cazzo è solo buon senso, l'evidenza è chiara. Le società più armate, più dure, non sono più vivibili di quelle disarmate ed aperte. E' il contrario. Purtroppo il fascismo parla alle parti basse, non è incline al ragionamento, al buon senso. Perchè il ragionamento, la discussione aperta e vera sui problemi sono il contrario del fascismo. Le destre se ragionassero e non fossero fasciste sarebbero altro, negherebbero se stesse. Lo scontro di civiltà aperto dopo l'11 settembre va nella stessa direzione ed ha la stessa matrice. Tanto che la risposta fu una guerra stupida , inutile, destabilizzante contro Saddam che c'entrava un tubo con gli attentati (inside job?).
Consiglio a tutti di guardare se possibile il film Il Giocattolo con un eccellente Nino Manfredi. Oltre ad esser un grande film, tratta appunto della metamorfosi di un uomo tranquillo quando diventa possessore di una pistola e come la sua vita venga travolta da quella pistola. Ne trovate qualche brano su YouTube.








Questa news proviene da altrestorie
( http://www.altrestorie.org/news.php?extend.4270 )


Render time:0.0279sec0.0059di queries.queries DB17. Memoria in uso:1,650kb