News: GUERRA ALLA DROGA O GUERRA ALLA CANAPA?
(Categoria: ITALIA)
Inviato da altrestorie
martedì 29 settembre 2020 - 21:31:00


Su un totale di 1,3 milioni di sequestri di sostanze stupefacenti avvenuti in Europa nel 2018, 760mila, equivalenti al 71% del totale, hanno riguardato fiori di cannabis (40%), hashish e resine (29%) e piante (2%).

marijuana_coltivata.jpgSono i numeri pubblicati dall’EMCDDA, l’agenzia europea che monitora la situazione degli stupefacenti e delle dipendenze, nel nuovo report dedicato ai trend del fenomeno.Guerra alla droga o guerra alla cannabis? La prima cosa che salta agli occhi è proprio questa: la guerra alla droga lanciata dagli Stati Uniti negli anni ’70, in Europa è diventata una vera e propria guerra alla cannabis, una sostanza che l’anno scorso è stata consumata da 25,2 milioni di persone nel vecchio continente, che vanta 90,2 milioni di persone (il 27% della popolazione europea) che l’ha provata almeno una volta nella vita.L’altro dato che fa riflettere è il fatto che, come messo nero su bianco nel report, “la maggior parte dei sequestri segnalati riguarda piccole quantità di droga confiscate ai consumatori”. Un’affermazione che mostra il totale fallimento delle politiche proibizionistiche nei confronti della cannabis: come gli esperti sottolineano da anni, l’approccio che stiamo portando avanti in Europa penalizza i consumatori e i piccoli spacciatori, toccando a malapena i grandi affari del narcotraffico. Non solo, perché tre quarti (75 %) dei reati di uso o possesso di stupefacenti hanno riguardato la cannabis.[continua a leggere]

di mario catania da DolceVita 



Questa news proviene da altrestorie
( http://www.altrestorie.org/news.php?extend.4456 )


Render time:0.0607sec0.0137di queries.queries DB17. Memoria in uso:1,649kb