News: PIU' ARMI UGUALE A PIU' MORTI
(Categoria: ITALIA)
Inviato da altrestorie
sabato 30 ottobre 2021 - 20:57:36


 
pistola.jpgIeri ad Ercolano, provincia di Napoli, sono morti due ragazzi.  Uccisi da un camionista. Pare che abbia subito un precedente furto per cui  vedendo una macchina con due ragazzi dentro, fuori casa sua che è in zona isolata, abbia sparato 6/7 colpi all'auto, uccidendo sul colpo i ragazzi. Il camionista si dichiara sconvolto, che non voleva uccidere, che era spaventato per  episodi precedenti. Che cavolo non volevi uccidere? Spari 6 - 7 colpi dentro un 'auto, senza che ci sia nessun pericolo o minaccia imminente e non volevi uccidere? A cosa serve una pistola se non a ferire, uccidere? Ma anche agli idioti concedono il porto d'armi o era abusiva? Questo è il risultato delle campagne della destra, sul diritto di possedere un 'arma e difendersi da soli.  



Modello americano, mito cowboy. Ma proprio gli USA dovrebbero insegnarci che più armi non significa più sicurezza. Anzi significa più violenza. Negli USA nel 2020 sono stati compiuti 20 mila omicidi circa. E il trend è in forte salita. Nel vicino Canada che ha una legge molto restrittiva sulle armi ed è un paese molto più sicuro e dove gli omicidi sono sui 600 l'anno. Anche tendendo conto della differenza del numero degli abitanti, c'è una sproporzione enorme. Dimostrando appunto che più armi  significa solo più  morti ammazzati. Anche a me piacciono le armi, ne sono attratto. A volte ho pensato di prendere una pistola per fare tiro. Ma ho desistito sempre perchè un 'arma rappresenta un pericolo. A tutti può capitare un momento di rabbia in cui puoi perdere il controllo . Senza arma hai il tempo di sbollire e ragionare. Se hai una pistola finisce che prima spari e poi pensi. Del resto aldilà dei numeri che lo dimostrano, dovrebbe essere intuitivo che se hai una pistola puoi finire per ammazzare qualcuno. E grazie alla destra ormai i morti ammazzati per errori e /o futili motivi sono in aumento. Dal camionista all'assessore leghista che ha ucciso un magrebino , per odio razziale o comunque per una stupidaggine. E sempre perchè qualcuno non particolarmente equilibrato aveva una pistola. I femminicidi spesso sono commessi da chi per lavoro aveva la disponibilità di un ' arma. militari, forze dell'ordine, in servizio o ex, cacciatori, guardie giurate eccetera.Secondo me i tizi come Salvini dovrebbero essere accusati di istigazione alla violenza. Nel tempo in Europa si è costruita una cultura che non prevede che uno si faccia giustizia da solo. In nessun caso. In USA invece puoi pure ammazzare uno che ha sbagliato strada ed è finito nel tuo giardino, o entra nel tuo giardino per rubare un frutto. Davvero conviene vivere in una società come quella USA?? Per me assolutamente no!






Questa news proviene da altrestorie
( http://www.altrestorie.org/news.php?extend.4494 )


Render time:0.0722sec0.0068di queries.queries DB17. Memoria in uso:1,647kb