News: BERLUSCONI. VEDI ALLA VOCE BANCA RASINI
(Categoria: ITALIA)
Inviato da ferocibus70
lunedì 12 giugno 2023 - 19:44:10





berlusconi_padrino.jpgE' morto Berlusconi. Aveva 86 anni. Senza ipocrisie verrebbe da dire finalmente! Purtroppo però i danni del berlusconismo sono ancora qui e non spariranno. Già assistiamo alla celebrazione , ai funerali di Stato, alle magnificazioni di un personaggio che è stato per 20 anni sotto processo e in odore di mafia, piduista, accusato perfino di essere il mandante (uno dei) dello stragismo mafioso di inizio anni '90. Forse è giusto che sia celebrato uno cosi in un paese sostanzialmente mafioso. Complottismo? No!! E' tutto documentato, se uno ha voglia e onestà intellettuale per andare a leggere. Anche sulla favola del Milan squadra stellare, la realtà dei grandi successi maschera ben altro. Basta leggere Le corna del diavolo di Petrini per capire. 
Lo dipingono come un grande imprenditore? Bisognerebbe andare a cercare su google Banca Rasini per conoscere le origini delle fortune di zù Silvio. Quando era un palazzinaro che cementificava Milano. I soldi di partenza arrivano da quella conosciuta  come banca mafiosa, appunto la Banca Rasini. Pecunia non olet? Questione di gusti. Per me fa differenza come ti guadagni i soldi. Altrimenti consideriamo anche i mafiosi grandi imprenditori!  
 



Ora sentiamo nei commenti che è stato un grande politico. De che?
Qualcuno è in grado di ricordare un solo provvedimento di Berlusconi che abbia fatto la differenza per il paese?
In realtà è stato un grande imbonitore, capace di vendere qualunque cosa a chiunque, ma quando si è trattato di governare,  ha mantenuto il vestito del palazzinaro sena scrupoli, che si è fatto un mucchio di leggi ad personam per salvarsi dalla galera. Badando prima di tutto agli interessi delle sue aziende. Eh..ma il conflitto di interessi era roba da comunisti all'epoca!!
Ha vinto tutto nel calcio? Anche qui è tutto una cloaca. Come oggi gli emiri drogò il mercato del calcio accaparrandosi a suon di milioni (neri e grigi)  i calciatori più forti. Gli altri non potevano. Perchè lui aveva un ritorno di immagine da vincente che poi ha speso in politica. Infatti quando il Milan non gli è più servito, con una delle operazioni oscure a cui era abituato, l'ha mollato ad una testa di legno cinese, per poi dirottarlo in un fondo speculativo. Leggetevi Le Corna del Diavolo, di Carlo Petrini e le menzogne e l'ipocrisia  saranno chiare.

Cosa si ricorda ancora di Berlusconi? L'aver sdoganato i fascisti? Gli editti bulgari e la gogna mediatica per chi dissentiva? L'aver costretto il parlamento a votare che Ruby era la nipote di Mubarak? L'amicizia con dittatori criminali come Gheddafi e Putin? Il bunga bunga e lo schifo degli scandali, la cui eco all'estero ci ha fatto vergognare come Italiani? L'aver portato attraverso le sue TV il livello culturale e civile dell paese a livelli bassissimi? Provo vergogna  che il paese celebri uno cosi, pur avendo di molto meglio.
Purtroppo ne riflette davvero la sostanza. L'itagliano medio è il classico furbo, senza m orale che pensa prima ai cazzi suoi, poi ai cazzi suoi e se ne frega delle regole, della civiltà e perfino della decenza. Il belusconismo, cioè l'assenza di principi, di regole e remore, ha disastrato e disastra ancora questo paese.
Qualcuno mi trovi una sola cosa che valga la pena davvero di ricordare di Berlusconi e farò ammenda. 



PS . Scommettiamo che Renzi cercherà di prenderne il posto come leader di un' altra pattuglia di centro?







Questa news proviene da altrestorie
( http://www.altrestorie.org/news.php?extend.4519 )


Render time:0.0351sec0.0075di queries.queries DB17. Memoria in uso:756,712b